PROROGHE MORATORIE SU PRESTITI

BANCHE: NECESSARIO PROROGARE MORATORIE SUI PRESTITI E ALLUNGARNE LA DURATA. SOLO COSÌ SARÀ GARANTITA LIQUIDITA A IMPRESE E FAMIGLIE

Davanti a noi ci attendono mesi difficili dal punto di vista sociale ed economico. Servirà garantire a imprese e famiglie liquidità immediata e di facile accesso.

Per questo due sono le cose da fare: l’Unione europea deve fornire un’ulteriore proroga delle moratorie sui prestiti, in scadenza a giugno, e rinnovarla almeno fino a dicembre.

In secondo luogo si deve garantire per il debito residuo un allungamento della durata del prestito, così da rimodulare le rate riducendole ad importi che permettano ai nostri imprenditori e commercianti di pagarli senza troppi affanni, e soprattutto senza dover vedere classificati i loro debiti come debiti in moratoria.

Sono queste misure urgenti e fondamentali per consentire alle banche italiane di proseguire senza sosta nel sostegno del tessuto economico italiano.

GiannaGancia