NORD OVEST

NORDOVEST: LA CRISI COVID HA CANCELLATO 60.500 POSTI DI LAVORO.RECOVERYFUND SIA OCCASIONE DI RINASCITA PER LE ECONOMIE DELLA REGIONE SUBALPINA

L’annus horribilis della pandemia ha cancellato oltre sessantamila posti di lavoro nell’area subalpina. Il rapporto di Bankitalia sulle economie di #Piemonte e #Liguria ci presenta davanti numeri difficili, ma con i quali è necessario fare i conti. Politica, mondo industriale e imprenditoriale devono trovare una sinergia affinché le risorse del Recovery siano spese per investimenti a lungo termine: sarà necessario infatti ricostruire il tessuto di produzione del Nord Ovest, e lo si può fare al meglio solo se, con pragmatismo e senso del dovere, si disegnerà il futuro avendo una visione comune e obiettivi chiari.