Interrogazioni

Le interrogazioni con richiesta di risposta scritta possono essere rivolte da ciascun deputato al Presidente del Consiglio europeo, al Consiglio, alla Commissione o al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza. A norma dell’articolo 230 TFUE, la Commissione risponde oralmente o per iscritto alle interrogazioni che le sono presentate dai parlamentari europei.
Sulla necessità di garantire lo sbarco dei marittimi bloccati sulle navi dell’armatore turco Mansimov (09/09/2020)
Linee guida dell’Autorità bancaria europea sull’origine e il monitoraggio dei prestiti (07/09/2020)
Nuovi dazi imposti alle merci europee dall’amministrazione statunitense (30/06/2020)
Liberazione dell’autore del reato di diffusione internazionale di immagini di abusi sui minori (05/06/2020)
Contro l’istituzione delle “liste di sconsiglio” all’interno dell’Unione europea (20/05/2020)
Crisi Covid-19 e sovranità digitale europea (14/05/2020)
Sulla necessità di riportare la produzione farmaceutica in Europa (24/04/2020)
Sull’imposizione dei dazi americani e la creazione di un fondo di protezione ad hoc (11/10/2019)
Sull’emergenza morbillo in Congo (11/10/2019)
Sulla possibile sospensione delle sovvenzioni alla Turchia (14/10/2019)
Fondi straordinari per affrontare l’emergenza Covid-19 (26/02/2020)
Sull’imposizione dei dazi USA nella disputa Airbus (10/01/2020)
Sui livelli massimi di cadmio negli alimenti (15/01/2020)
Per una strategia europea contro il disturbo depressivo (31/01/2020)
Credit Conversion Factor (05/02/2020)
Un piano europeo contro il Covid-19 (26/02/2020)
Violenza contro le donne in Pakistan (12/03/2020)
Sulla necessità di tutelare il settore agroalimentare italiano durante l’emergenza Covid-19 (18/03/2020)
Misure di sostegno a favore del settore florivivaistico colpito durante l’emergenza Covid-19 (25/03/2020)
Misure straordinarie per sostenere la filiera produttiva durante la pandemia Covid-19 (25/03/2020)