IL REGIME COMUNISTA CINESE CHIUDE APPLE DAY

Nel silenzio generale, a HongKong il regime comunista cinese chiude Apple Daily, il principale mezzo di informazione indipendente, e avvia processi senza giuria. Da oggi a Hong Kong non si potranno più leggere notizie che non siano quelle della propaganda di Pechino. “Libertà, una volta un bene quotidiano, ora un lusso”, titolata qualche giorno fa Apple Daily. L’Occidente sappia da che parte stare, l’Europa scelga bene i suoi alleati.

L’Apple Daily, il principale quotidiano di opposizione a Hong Kong, chiuderà alla fine di questa settimana