GIORNATA MONDIALE CONTRO IL CANCRO: FONDAMENTALE VINCERE INSIEME QUESTA BATTAGLIA SENZA DANNEGGIARE PRODUTTORI E CONSUMATORI

In occasione della Giornata Mondiale contro il Cancro sono ottimista sul fatto che la scienza, il progresso e i giusti investimenti ci porteranno, nel tempo, a vincere questa battaglia contro un nemico invisibile e meschino. Il nuovo piano varato dalla Commissione europea rappresenta un passo in avanti importante perché mette sul tavolo, per la prima volta, 4 miliardi di euro per ricerca e programmi di salute. Non si devono però inseguire sensazionalismi e suggestioni che urtano con i dati: come sulle carni rosse, il cui problema non è il prodotto in sé ma la quantità che se ne assume, dove l’etichettatura nutrizionale obbligatoria rischia di essere un boomerang e un grave danno per i nostri produttori. Serve dare ai consumatori più strumenti per scegliere con maggiore consapevolezza. Su questo sarà necessario aprire un tavolo di confronto.