FUTURI RAPPORTI TRA ITALIA E TURCHIA

Ed è solo l’inizio. La questione dei futuri rapporti della Turchia di #Erdogan con il neo insediato regime dei #Talebani in #Afghanistan è molto più complessa di come la si sta analizzando, da più parti, in questi giorni. Se l’Unione europea, come sembra dopo l’ennesima triste pagina scritta ieri al Consiglio dei Ministri dell’Interno europei, non si farà carico di accogliere e redistribuire i richiedenti asilo afgani, sarà l’ennesimo regalo a Erdogan, che si comporterà in questa occasione esattamente come ha fatto al tempo del conflitto in Siria: userà i profughi come arma diplomatica per ottenere più risorse e “indulgenza” politica dall’Europa. Ci siamo ridotti a essere spettatori impotenti della storia e le istituzioni comunitarie sembrano ancora lontane dall’accorgersene.